Regole del gioco
Produzione e soldi

Dopo aver creato il vostro personaggio di default vi saranno assegnate un tot di monete che potrete utilizzare a vostro piacimento. Come avete potuto ben notare alla creazione vi saranno dati di default anche dei vestiti o un equipaggiamento cosi da poter risparmiare qualche moneta. IGI è un'ambientazione dura, di sopravvivenza: esistono modi automatici per far soldi ma solo con quelli il vostro pg non sarà mai ricco.

LAVORI

Con un semplice click sulla voce LAVORI che trovate sul menu alla vostra sinistra potrete iniziare a guadagnare giornalmente qualche moneta. In questa sezione ci sono lavori divisi per capacità, quindi alcuni di essi non saranno clikkabili perchè non avete tra il vostro elenco capacità quelle che servono per svolgerli. Non sono lavori giocabili in on: e anche se in gioco ci sono strutture che li rappresentano non è in quelle che avete lavorato, almeno fino a quando non approccerete quelle strutture e chi le gioca ongame. I lavori sono lavori a giornata che potete dare di default.
Esempio : Se volete giocare che quel giorno avete lavorato come Macellaio lo potete fare ma se li usate solo per fare monete e non volete giocarvi il fatto di aver lavorato come Macellaio nessuno vi dirà niente.

TROVA RISORSE

In alcune chat è prevista la cerca di risorse che potrebbero essere cose , animali o piante. Se fate attenzione alle Icone, sotto la stringa dove di solito si inserisce il testo, potete trovare un OCCHIO (che serve per vedere se qualcuno a lasciato in terra qualche oggetto), una PIETRA CON MARTELLO (che serve per cercare risorse).
Le risorse sono essenziali su IGI: servono per produrre oggetti e possono anche essere vendute al mercato automatico per raggranellare soldi. Ma attenzione "Gatta ci cova" , perchè per cercare oggetti ad ogni click a seconda di quello che cercate la vostra energia diminuisce fino ad arrivare ad un punto che non vi permetterà più di CERCARE NULLA.
L´Energia si ricarica con il passare dei minuti e delle ore (Come dire "il tempo è denaro").
Trovate le risorse potete venderle al mercato oppure se siete produttori di qualcosa utilizzarle nei laboratori.
Alcune delle risorse possono essere RAFFINATE: avviene nell´Applicazione LABORATORI. Una volta dentro vi sarà permesso di Raffinare alcuni degli oggetti che avete trovato guadagnandoci più oggetti differenti da RIVENDERE. Ma attenzione anche qui "Gatta ci cova" , dovete essere bravi a capire se vi convenga Raffinare quell´oggetto pagando la Raffinazione in monete oppure spendendo Energia (che come detto in precedenza si ricarica con il passare dei minuti e delle ore).
Riassumendo tutto questo per guadagnare qualche moneta in più basta CERCARE OGGETTI, RAFFINARLI dove possibile , e vendere il tutto o privatamente con altri giocatori oppure al mercato, al solo costo dell´Energia del vostro personaggio.

L'economia di IGI si basa su pochi concetti essenziali.


1- REPERIMENTO DI RISORSE: i personaggi possono reperire risorse sparse nelle chat cliccando su questo simbolo.
Possono anche comprarle al mercato automatico cliccando su Accedi al deposito.


2- PRODUZIONE: i personaggi possono produrre oggetti accedendo all'applicazione dei LABORATORI/OFFICINE.Per entrare in un laboratorio è necessario possedere la capacità produttiva che ci consente di fare un oggetto.


3- VENDITA LIBERA: è possibile produrre in solitudine e vendere in solitudine senza bottega. C'è una netta differenza tra chi produce presso una bottega e da solo, coi suoi mezzi. Ongame in una realtà come quella del nord, un cittadino isolato, in una terra vasta e ostile, non ha sicuramente modo di procurarsi le risorse e gli strumenti di un centro abitato: pertanto, i suoi certificati saranno di materiali meno complessi da costruire e con qualità inferiore (durano di meno) di chi va a bottega presso un responsabile che ovviamente gli procura risorse e mezzi più sofisticati.
Non sarà un produttore famoso, in quanto indipendente ma avrà la sua clientela o potrà vedere fisicamente nei luoghi deputati alla vendita in on. E di conseguenza chi vuole giocare isolato la produzione dovrà andarsene nei centri abitati e giocare fisicamente in chat la vendita o usare la bacheca degli annunci.
Il vantaggio sta nel ricavato delle vendite: Il 100%  del guadagno andrà nelle vostre tasche, questo perché non potrete produrre tutti gli oggetti producibili e perché dovrete acquistare le risorse di tasca vostra.

4- VENDITA A BOTTEGA:

La Bottega è un luogo fisico on game in cui possono lavorare commercianti e mercanti: è possibile giocarla come struttura istituzionale o comprarla. Nel primo caso è finanziata e affidata dal Signore del luogo che soprattutto su produzioni essenziali per il territorio (armi, animali etc) finanzia personaggi di sua fiducia.
Nel secondo caso è autorizzata dal Lord tramite l'acquisto delle licenze.
Il personaggio che entri in una bottega e vi lavori avrà visibilità, sarà uomo noto, può vendere tramite vetrina e usare le risorse della bottega. Lo svantaggio sta nel guadagno che viene diviso per ogni oggetto in queste proporzioni: 30% all'artigiano, 20% al Lord del Territorio (tasse) la rimanenza al capo Bottega.

Attenzione: in presenza di botteghe non chiedete e non presentate richieste per altre simili, non saranno concessi doppi fino al raggiungimento di un'utenza superiore.

Licenze Disponibili
Officina delle pozioni Lavorazione di pozioni e veleni 50.000 monete
Officina della Pietra Lavorazione delle pietre con esclusione di pozioni e veleni 10.000 monete
Officina della combustione Lavorazione di esplosivi 40.000 monete
Allevamento e addestramento animali Allevamento e (dove possibile) addestramento degli animali. 35.000 monete
Officina degli attrezzi di precisione Lavorazione di utensili e strumenti basati su calcolo e tecniche specifiche. 5000 monete
Cucina e distilleria Produzione culinaria raffinata e produzione di distillati. (taverne-locande) 30.000 monete
Edilizia Edilizia di base in legno ed avanzata in pietra 25.000 monete
Lavorazione della pelle comune Lavorazione di abbigliamento e accessori in pelle non bellici. 10.000 monete
Officina del Legno Lavorazione del legno esclusa l'edilizia in legno e gli scopi bellici. 10.000 monete
Officina del metallo comune Lavorazione del metallo non bellica e della maniscalcheria anche a scopo bellico. 10.000 monete
Officina delle erbe Lavorazione delle erbe con esclusione di pozioni e veleni 10.000 monete
Sartoria delle stoffe Lavorazione di stoffe e tessuti 10.000 monete
Officina dell'armeria in metallo Lavorazione del metallo a scopi bellici 35.000 monete
Officina dell'armeria in pelle Lavorazione della pelle a scopi bellici 15.000 monete
Officina dell'armeria in legno Lavorazione del legno a scopo bellico 25.000 monete
Officina di gioielli, preziosi e oggetti raffinati Lavorazione di pietre preziose, metalli e vetro. 40.000 monete
Officina dei mezzi di trasporto Lavorazione di mezzi di trasporto 15.000 monete

 

Tecnicamente come si svolge la produzione

Il Grande Inverno mette a disposizione un’ APPLICAZIONE chiamata LABORATORI dove con varie sezioni di produzioni: ad esempio OFFICINA DEL LEGNO,OFFICINA DEL METALLO ecc.
Ogni sezione permette di produrre un certo numero e tipo di oggetti a seconda delle capacità acquisite dal vostro personaggio.
In ogni Capacità produttiva c’è scritto cosa potete CERTIFICARE una volta che l’acquisite e se potete farlo a prescindere dall'appartenenza a una bottega.
Ogni oggetto per essere prodotto ha bisogno di un certo numero di RISORSE.
Per esempio un SPADA LUNGA per essere prodotta avrà bisogno di una certa quantità di FERRO e via dicendo.
Ora chi ha un Ruolo nella struttura organizzata non ha bisogno di acquistare nessuna risorsa perché il PRIMO BOTTEGAIO si prende la briga di acquistarla lui e di metterla nel magazzino della Bottega della Fortezza.
Invece chi non ha un ruolo nella struttura organizzata e vuole giocare da esterno deve acquistare tutte le risorse che gli servono al mercato in quantità utili per produrre l’oggetto.

Nell'immagine superiore cè rappresentato il pannello di chi produce fuori dalla bottega.

In quella seguente invece compare il pannello di un lavorante in bottega nella quale compare la bottega nella quale lavorate e il pannello che riassume sia la vostra produzione che quella della bottega.

Appena  il vostro personaggio entra nel Laboratorio che gli interessa  trova la lista degli oggetti che può produrre a seconda delle Capacità acquisite e la quantità di risorse che servono per produrre quel determinato oggetto e il prezzo minimo a cui lo deve vendere cercando di fare sempre concorrenza al Mercato Automatico

Nel momento in cui il personaggio produttore ha a disposizione tutte le risorse che gli servono per produrre può cliccare sul tasto PRODUCI e automaticamente si attiva la produzione di quell’oggetto.
Un’altra differenza tra lavoratori nelle strutture organizzate e quelle autonome è che quelli in bottega possono personalizzare le cose prodotte con immagini e testi mentre quelli esterni solo le immagini (per ora la personalizzazione degli esterni non è implementata)

Quando l'oggetto è pronto posso decidere di ritirarlo dalla CODA DI PRODUZIONE

Lavorando a bottega ho una possibilità in più: posso personalizzarlo con un'immagine e una descrizione prima di inserirlo in vetrina.

Personalizzazione dell'oggetto. Clicca per leggere.

Una volta personalizzato l'oggetto finirà nelle VETRINE raggiungibili tramite l'applicazione BOTTEGHE.

 

Capi bottega

Il gioco della bottega è importante perchè può avere molto peso nella società. E' un gioco e un ruolo da costruire e permette sicuramente sia al Capo che ai lavoranti di iniziare il gioco commerciale.
Il Capo Bottega dovrà periodicamente acquistare risorse al mercato e metterle a disposizione dei lavoranti. Può anche chiedere loro collaborazione nel portare risorse a bottega ma deve ricordarsi che non c'è stipendio per loro, a meno che non decida di darglielo in on: di conseguenza dovrà pagare le risorse ai suoi lavoranti o stabilire una paga di cui sarà unico responsabile.
L'assunzione di personaggi a bottega deve essere supportata dal gioco: il capo bottega può assumere anche in automatico ma il consiglio è di farlo ongame rendendo partecipi di un gioco i propri lavoranti
Il gioco delle botteghe è libero: più sarà consistente e non si limiterà alla produzione automatica più i suoi personaggi guadagneranno sicuramente spessore e peso nella società

Risorse di contrabbando

Le risorse non sono abbinate a un gioco specifico ma nulla vieta di giocare anche il reperimento: mettere in scena avventori, minatori, villaggi stanziati presso cave è legittimo e sono giochi stupendi che possono poi *vendere* massicciamente ongame alle strutture produttive
Alcune risorse sono di contrabbando ossia sono ottenute tramite scambi e accordi ein questo caso il sistema simula il maggior tempo necessario a stabilire gli accordi e la minor fatica necessaria a ottenere la risorse con un maggiore consumo di fame ma meno energia. Le risorse possono quindi essere di REPERIMENTO o di CONTRABBANDO: a voi decidere ongame come il pg le ottiene, se giocarlo o darlo di default.

QUEST

Durante le Quest il Fato potrebbe farvi trovare degli oggetti , anche molto importanti e di grande valore (Esempio: Ossidiana) , cosa aspettate a venderli al miglior offerente. Anche cosi il vostro personaggio potrà ricavare dalla vendita di questi oggetti altre Monete utili ai vostri scopi.